Il 2019 forlivese inizia con un rotondo 8-1 sul campo del Torconca

MISANO ADRIATICO (RN): Dopo una prima frazione molto tirata ed equilibrata terminata sull’ 1-1, vantaggio dei padroni di casa di La Pescara al quinto, pareggio dell’Oleodinamica con Di Maio al nono, i ragazzi di mister Francia salgono in cattedra nella ripresa dove nel giro di cinque minuti tra il sesto e l’undicesimo trovano il vantaggio con Fabbri e chiudono la gara con le reti di Di Maio e Cirillo. I padroni di casa crollano vistosamente, visto anche  le pesanti assenze e l’infortunio del portiere Stecca,  e per il Forlì il finale è tutto in discesa con le marcature di Simoncelli e Bandini e la doppietta di Ravaioli che fissano il rotondo 8-1 finale.

Non cambia nulla in vetta alla classifica dove non stecca nessuno: appaiata al primo posto con l’Oleodinamica rimane infatti il Russi, che vince agevolmente in casa contro il Forlimpopoli per 5-0, e non perdono punti nemmeno le inseguitrici Erba14, vincente in rimonta in casa contro il Gatteo, che insegue a tre lunghezze e Rossoblu Imolese che strapazza il Futsal Romagna tra le mura amiche per 9-2 che rimane a cinque punti di distanza dal duo di testa.

TORCONCA CATTOLICA – OLEODINAMICA FORLI’ 1-8 (p.t. 1-1)

TORCONCA: Stecca, Marchini, Scripniciuc, Broccoli, La Pescara, Errichiello, Boschi, Conti, Cavalli, Razzag, Torsani, Markaj. All. Gatti

FORLI’: Cassano, Bandini, Simone, Simoncelli, Ravaioli, Benhya, Fabbrocini, Di Maio, Cirillo, Fabbri, Valpiani. All. Francia

ARBITRO: Lerna (Lugo di Romagna)

MARCATORI: 5’ La Pescara (T), 9’ Di Maio (F) del p.t.; 6’ Fabbri (F), 8’ Di Maio (F), 11’ Cirillo (F), 17’ Simoncelli, 22’ e 27’ Ravaioli, 30’ Bandini del s.t.

 

Share

L’intervista della settimana: il diesse Ghirelli ci presenta il 2019 biancorosso

Dopo la sosta natalizia scatterà sabato 12 gennaio il girone di ritorno del campionato regionale di serie C2 con l’Oleodinamica Forlì in testa al giro di boa in coabitazione col Russi che in virtù dello scontro diretto a favore, unica sconfitta per ora in campionato per il Forlì, si è laureato campione d’inverno.

Parola allora al diesse forlivese Maicol Ghirelli che ci racconta i propositi per questo 2019 in casa Forlì: “Innanzi tutto buon anno a tutti, i nostri propositi sono sempre quelli che ci siamo prefissati a giugno ovvero di continuare a lavorare in modo serio e professionale per garantire al Calcio a Cinque Forlì un futuro roseo e pieno di soddisfazioni”.

 Nel prossimo weekend ripartono i campionati sia della prima squadra che dell’under 19 e Ghirelli a ben chiari gli obiettivi: “Per quanto riguarda la prima squadra  vogliamo continuare a giocarci le posizioni di vertice in questo campionato davvero molto bello ed equilibrato quindi ci sarà da lavorare duro ogni settimana. La nostra Under invece riparte dal secondo posto in classifica frutto di un grande lavoro di tutto lo staff in primis mister Mazzoni;  l’obbiettivo qui è però sempre lo stesso ovvero quello di continuare il percorso di crescita di questi ragazzi per avvicinarli sempre di più alla prima squadra dove già alcuni di loro svolgono allenamenti durante la settimana. Poi è chiaro che se il tutto si abbina ai risultati meglio ancora”. Continua a leggere

Share