Archivi autore: Davide Fabbri

MERCATO: SCAMBIO DI PRESTITI CON LA FUTSAL CESENA

Un innesto e due cessioni nella prima settimana della sessione di mercato dicembrina.
Trattasi di uno scambio di prestiti con la Futsal Cesena: ha rinforzare il reparto portieri in casa Oleodinamica arriva il portiere classe 2000 Yuri Simoncini mentre fanno il percorso inverso due uomini di movimento Safuane Tamin, anche lui classe 2000, e il 2001 Lorenzo Bombardi. Trattativa condotta in porto dal diesse Ghirelli che tiene a ringraziare pubblicamente il direttore sportivo cesenate Angelo Novelli e il direttore generale Paolo Ionetti che hanno facilitato il buon esito della trattativa che accontenta sia le società che i ragazzi.

Share

Un brutto Forlì cade in casa col Baraccaluga

FORLI’: Terza sconfitta consecutiva per i ragazzi di mister Gottuso che dopo la peggior prestazionale stagionale cadono in casa contro il Baraccaluga per 4-1. Sconfitta che fa scivolare il Forlì al sesto posto in classifica sempre a braccetto con l’IC Futsal, raggiunti dal Santa Sofia e scavalcati dal Bellaria col margine sulla zona play out che si riduce a soli cinque punti.

Tre gare ancora da giocare nel 2019 dove il Forlì prima farà visita al Rimini poi riceverà al Pala Marabini in successione prima il Balca calcio a 5 nell’ultima giornata del girone d’andata poi il Bellaria nella prima di ritorno.

LA CRONACA: L’avvio di gara vede un Forlì pimpante con gli ospiti che non ci capiscono granché: al primo minuto Kurti smarca Cangini in area blocca in modo fortunoso Molinari, al secondo Bandini di fuori impegna Molinari che alza in corner e sempre Bandini un minuto più tardi salta anche l’estremo difensore ospite ma Franca in scivolata salva sulla linea. E’ il preludio al vantaggio che arriva al quarto quando su un imbucata in area di Cangini Kurti si gira in un fazzoletto e firma il vantaggio. Sembra prospettarsi un pomeriggio tranquillo per i forlivesi che all’11 con Benhya liberato al limite dell’area sfiorano il raddoppio ma un super Molinari in uscita bassa tiene devia in angolo ma così non è infatti la gara si fa più equilibrata ed al 14′ De Freitas ruba palla a metà campo punta centralmente Cassano e libera Pizzelli che a porta vuota firma il pareggio. La seconda metà della prima frazione è avara di occasioni e si va così al riposo sul parziale di uno a uno. Continua a leggere

Share

Un Forlì sottotono inciampa a Russi. I Falchetti di mister Balducci vincono il derby per 4-1

RUSSI: Nulla da fare per l’Oleodinamica Forlì sul campo della terza forza del campionato il Russi Calcio a 5 che tra le mura amiche del Pala Valli si aggiudica il derby per 4-1 con due marcature per tempo. Russi che continua così la sua corsa salendo a quota 23 dietro il duo di testa Modena- Gennarini che continuano a volare. Forlì che nonostante la seconda sconfitta consecutiva rimane aggrappata alla zona play-off appaiata al quinto posto a quota 16 all’Ic Futsal sconfitto in casa dalla Gennarini per per 8-2. Nel prossimo turno il Forlì riceverà al Pala Marabini il Baraccaluga undicesimo in classifica con 8 punti in una gara fondamentale per allontanare ulteriormente la zona play-out.

LA CRONACA: Partita condotta dai padroni di casa che nella prima frazione se la devono vedere con un Cassano super che neutralizza le numerose conclusioni scagliate da Spadoni e compagni ma deve soccombere su due palla da fermo: all’8′ sugli sviluppi di una rimessa laterale dalla sinistra la palla viene calciata verso il secondo palo dove Gurioli approfitta dell’immobilismo della difesa ospite per appoggiare in rete. Forlì prova a reagire e sfiora il pari con un mancino di Cangini che Masetti devia sul palo e con un salvataggio sulla linea sul tiro di Mozzoni abile a saltare anche lo stesso Masetti. Ma è solo un fuoco di paglia infatti il Russi approfitta di un Forlì sottotono per creare occasioni pericolose e il raddoppio arriva nel finale di frazione quando su un corner dalla destra la palla calciata verso il mezzo trova la sfortunata deviazione di Bandini nella propria porta. Continua a leggere

Share