Archivi categoria: Settore giovanile

Settore giovanile in grande crescita, Rustignoli si racconta fra primi bilanci e progetti futuri

Dopo quasi un mese senza gare ufficiali nel week end tornerà in campo l’Under 21 di mister di Ciani che sarà impegnata domenica mattina sul campo della X Martiri. Quale migliore occasione per dare la parola al responsabile del settore giovanile Federico Rustignoli: “Non possiamo che essere soddisfatti del lavoro svolto fino ad oggi – gonfia il petto Rustignoli – in estate siamo ripartiti praticamente da zero per provare a rifondare un florido settore giovanile con un gruppo ristretto di ragazzi dal 2003 al 2006. In poco meno di quattro mesi grazie anche al lavoro fondamentale dei miei collaboratori, su tutti il team manager Andrea Masotti, il numero di ragazzi si è impennato ed ad oggi possiamo vantare una ventina di iscritti nati dal 2008 al 2003”.
“Tanti altri ragazzi sono venuti a provare, poi magari hanno si deciso di rimanere al calcio a 11 ma il solo fatto che tanto se ne parli per noi è un successo e sono certo che porterà i suoi frutti”.
Risultati importanti raggiunti grazie alla serietà e all’impegno di tutta la società che è tornata fortemente ad investire sul settore giovanile che però al momento non si rispecchiano sul campo con la squadra ultima nel proprio campionato: “Eravamo consapevoli fin dall’inizio che affrontando un campionato regionale Under 21 con una squadra così giovane avremmo avuto delle difficoltà soprattutto sul lato fisico ed atletico. In più tante società con cui abbiamo il piacere di competere hanno ragazzi che praticano futsal da molti anni mentre i nostri ragazzi sono tutti alla prima esperienza”. Ma nonostante questo Rustignoli elogia i suoi ragazzi: “Tutti i ragazzi si stanno impegnando moltissimo, si allenano con entusiasmo due o tre volte a settimana ed in più dimostrano il loro attaccamento alla società seguendo sempre la prima squadra, spesso anche in trasferta, non posso che essere orgoglioso di loro”.
Bontà del lavoro svolto che viene riconosciuta a livello regionale: “Abbiamo già avuto diversi ragazzi, i 2005 Valdifiori e Greppi, il 2008 Versitano e il 2007 Bombardi, convocati nei raduni delle rispettive rappresentative regionali in vista del Torneo delle Regioni. Mi auguro che qualcuno di loro riesca ad entrare tra i convocati per l’evento, ma se non sarà quest’anno sono certo che se continuano con questa passione e dedizione sarà per l’anno prossimo”. Continua a leggere

Share

La nuova Under21 di mister Ciani inizia la preparazione

E’ scattata ufficialmente ieri sera la preparazione atletica della nuova Under 21 forlivese in vista dell’esordio nel campionato regionale di categoria fissato per domenica 9 ottobre. Il responsabile del settore giovanile Federico Rustignoli ha assegnato la guida tecnica della formazione giovanile ad un cavallo di ritorno, il classe 1970 Gianluca Ciani, che in passato ha già allenato sia come vice che come primo allenatore varie compagini giovanili dei galletti. Al suo fianco un altro gradito ritorno quello di Gennaro Ruggeri nel ruolo di preparatore dei portieri e Andrea Masotti nel ruolo team manager.
Un roster composto da una quindicina di elementi nati dal 2003 al 2008 che in queste prima settimane di lavoro si alleneranno tre volte a settimana per poi entrare a regime coi due classici allenamenti una volta iniziato il campionato.
“Questo è un progetto che io in prima persona e Masotti portiamo avanti già dalla scorsa estate – racconta il responsabile Rustignoli – abbiamo visionato tanti tornei giovanili durante la passata stagione reclutando già i primi ragazzi per poi completare la rosa durante gli stage di giugno 2022 che hanno riscontrato un grande successo in termini di presenze”.
“Sono molto soddisfatto di quanto seminato fin’ora e dell’entusiasmo con cui questi ragazzi si sono approcciati alla nostra realtà ma questo deve essere un punto di partenza. Siamo consapevoli delle difficoltà a cui andremo in contro affrontando un campionato con una squadra sotto età ma stiamo gettando le basi per il futuro, siamo partiti da meno di zero ed il nostro vuole essere un progetto lungimirante a lunga scadenza, per dare sostenibilità a questa società bisogna dare futurabilità”. Continua a leggere

Share

Forlì a caccia di nuovi talenti. A luglio al via gli stage di reclutamento

Non si ferma l’incessante lavoro della dirigenza forlivese per gettare le basi della prossima stagione. Tanta è l’attesa da parte di tifosi e media per scoprire chi saranno i confermati e chi i volti nuovi della rosa a disposizione di mister Gottuso ma per questo bisognerà attendere il mese di luglio quando inizierà ufficialmente la nuova stagione.
Ma in casa forlivese non si vuole lasciare nulla al caso e come da tradizione nel mese di luglio, appena sarà possibile riprendere l’attività per gli sport di squadra in palestra e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari disposti dalla Federazione, verranno organizzati degli stage di reclutamento di giovani promesse per andare a completare il rooster della formazione Under 21 che agli ordini di mister Fabbri verrà iscritta al campionato regionale di categoria.
L’invito è rivolto ai ragazzi nati tra il 2000 e il 2004 che stanchi del solito calcetto fra amici vogliano provare il vero calcio a cinque. La partecipazione agli stage sarà gratuita e non vincolante, si invitano quindi i ragazzi interessati a contattare tramite i canali social la società per prenotarsi e verranno poi ricontattati appena sarà possibile fissare le date degli stage diretti da mister Alessandro Fabbri con la partecipazione e la supervisione del mister della prima squadra Davide Gottuso. Un occasione quindi per riassaporare il campo e mettersi alla prova in uno sport magari praticato solo amatorialmente che potrebbe invece diventare una nuova opportunità di carriera per quei ragazzi che nel mondo del calcio a 11 si sono visti per svariati motivi la porta chiusa. Perché quindi privarsi di questa opportunità? Continua a leggere

Share

GERRY GRAZIANI E’ IL NUOVO ALLENATORE DELL’UNDER19 FORLIVESE

Dopo le dimissioni lampo di mister Giancarlo Benedettini dopo solo una settimana di preparazione la formazione Under 19 forlivese era stata affidata temporaneamente al suo vice Matteo Monti che ha traghettato la squadra fino alla settimana scorsa. A Matteo che ha terminato così il suo incarico in società va il ringraziamento della società per l’impegno profuso.

E così che il responsabile del settore giovanile Emanuele Bellini ha individuato il giusto profilo a cui affidare il futuro della formazione giovanile forlivese. Trattasi di Gerry Graziani, un nome che non ha bisogno di presentazione per chi da anni segue il Calcio a cinque Forlì essendo il miglior marcatore di tutti i tempi della compagine di patron Bellini. Continua a leggere

Share